Taste of Roma 2014 con Electrolux

standard 25 settembre 2014 3 responses

E’ senza dubbio uno degli
eventi più importanti ed attesi dell’anno che ha trasformato la nostra
bellissima Capitale nella “Mecca” del food e della degustazione.

Chef e piatti stellati, show cooking e degustazioni; una
kermesse esclusiva quella di Taste of Roma che ha
portato nei giardini pensili dell’Auditorium la terza edizione del
food festival conosciuto in tutto il mondo. 
Tantissimi
gli chef del panorama gastronomico internazionale che hanno trasferito
temporaneamente la cucina dei propri ristoranti per far conoscere e
gustare a tutti tra stampa, blogger e amanti del luxury food alcuni dei piatti del
loro prezioso menù.
Taste
of Roma
non è solo cucina a 5 stelle ma sopratutto l’occasione per tutti coloro
che lavorano in questo settore di mostrare e far conoscere i
progressi in ambito food in merito agli studi sulla combinazione delle materie prime,
sulle nuove metodologie di cottura, sulla cucina sostenibile e gli ingredienti
a chilometro zero.
Grazie ad Electrolux leader nel settore degli elettrodomestici e alla mia carissima amica
e bravissima food blogger Cranberry di Cappuccino e Cornetto quest’anno ho
avuto la possibilità non solo di ammirare la splendida location e l’allestimento del Taste of Roma ma sopratutto di vivere un’esperienza culinaria esclusiva attraverso un percorso degustativo d’eccellenza.

Oltre a
presentare le ultime novità nel settore degli elettrodomestici per la cucina,
Electrolux qualche tempo fa ha lanciato “The Secret Ingredient”, una piattaforma
messa a punto per potenziare le doti culinarie di chi cucina a casa propria,
mostrando come vengono impiegati i prodotti nella pratica. In
collaborazione con l’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, il progetto
The Secret Ingredient ha coinvolto cuochi stellati Michelin e non solo che hanno
presentato le loro ricette e i loro ingredienti segreti, condividendo le proprie tecniche di cottura e svelando i piccoli trucchi della loro arte culinaria,
spiegando come le nuove tecnologie per la cottura Electrolux possono
trasformare semplici ingredienti in straordinarie creazioni. 
Il progetto di grande successo ha coinvolto alcuni food blogger attraverso un contest che prevedeva la realizzazione di un piatto con l’ingrediente  segreto di un altro food blogger.

Il percorso degustativo è cominciato con piatto firmato Fabio Ciervo chef de “La terrazza sul Eden” “Ravioli con variazione di baccalà Giraldo, pecorino Romano DOP, radicchio aromatizzato al balsamico DOP“.

Ancora inebriato del piatto precedente ho accettato il suggerimento del caro Luca Sessa di non lasciarmi sfuggire i “Ravioli di maiale, cipolla di Tropea, spuma di mozzarella di bufaladello chef Anthony Genovese del ristorante “Il Pagliaccio” un trionfo di sapori equilibrati ma decisi.

Non potevo lasciarmi scappare l’occasione di “assaggiare” almeno un piatto del grande chef Heinz Beck de “La Pergola“. Non solo ho deliziato i miei sensi con gli “Gnocchetti di zita al grana padano con patate affumicate su sifonata di piselli e calamari marinati al lime”  ma sono riuscito anche a stringergli la mano e fare una foto assieme.

Sono tornato sui miei passi ed insieme alla cara Monica Zacchia ci siamo lasciati tentare dallo straordinario tiramisù dello chef Fabio Ciervo. Non il solito tiramisù ma una rivisitazione in chiave moderna ben studiata nei minimi dettagli: “Tiramisù croccante in chiave moderna con crema al Baileys, spugna e ganache al caffè, gelato al Baileys“.

Emozionante, intenso e divertente il cooking lab con Daniele Usai, chef del ristorante “Il Tino“, nello spazio funzionale attrezzato Electrolux dove non solo ci ha svelato i segreti di alcuni suoi piatti ma abbiano realizzato assieme un piatto semplice e delizioso con ingredienti definiti da lui “poveri” di certo non per gusto e proprietà. 

Abbiamo chiuso in bellezza con la degustazione della ricetta vincitrice del contest The Secret Ingredient  quella di Singerfood con il #SecretIngredient di Cranberry nello spazio allestito magistralmente da Electrolux dove un profumo di dolce in formo ci ha attirato come Ulisse con il canto delle sirene. 

Un meraviglioso muffin con cuore di cioccolato, l’ingrediente segreto di Cranberry, adagiato su un letto di crema inglese ha raccolto tutta l’allegra brigata che addolcita dal gustoso dessert si è separata tra baci e abbracci ringraziando Electrolux per la splendida esperienza al Taste of Roma 2014. 

About

Related Posts

3 responses

CONSIGLIA Chia pudding ai frutti rossi e yogurt